Comune di Roncade

Comune di Roncade in Provincia di Treviso

Reso fertile dal ricco sistema idrografico composto dai fiumi Sile, Musestre, Vallio e Meolo, il territorio del comune di Roncade è caratterizzato, in corrispondenza degli ambienti fluviali, da una fiorente biodiversità faunistica e vegetale che è possibile esplorare grazie ai diversi sentieri e percorsi ciclo-pedonali realizzati dall’amministrazione comunale, sempre attenta a proteggere e valorizzare la qualità dell’ambiente, dell’acqua e dell’aria attraverso costanti e minuziosi controlli.

Realizzata su iniziativa dell’Unione Europea per garantire l’integrità della biodiversità degli habitat naturali, Rete Natura 2000 include nel territorio del comune tre siti corrispondenti alle zone di: Fiume Sile da Treviso Est a San Michele Vecchio; Fiumi Meolo e Vallio; Sile Morto e ansa a San Michele Vecchio.

La superficie del comune, dedicata prevalentemente all’agricoltura, lascia spazio a sparute aree boschive dalla fitta vegetazione ad elevato valore ecologico, di cui si evidenziano le varietà di quercia farnia, frassino, ontano e pioppo.

LA STRADA DEI VINI DEL PIAVE 

Con un’estensione di ben 170 km, la strada dei vini del Piave è un itinerario enogastronomico che parte dal comune di Oderzo e si snoda nel cuore della provincia di Treviso esplorando la ricchezza vinicola della nostra Regione, per concludersi nei comuni di Roncade e di Monastier di Treviso, di cui si consiglia la visita dell’antichissimo e splendido monastero di Santa Maria del Pero.

Il percorso che attraversa e collega il territorio di Roncade al comune di Cimadolmo vi permetterà inoltre di scoprire alcune delle prime nobili ville del Veneto Orientale, di cui sono senz’altro degne di menzione la meravigliosa villa Giustiniani, risalente al XVI secolo, Villa Tiepolo-Passi di Carbonera e villa Gitta Caccianiga edificata nel XVII secolo.

Tra le aziende vinicole di maggior pregio per l’eccellente qualità vinicola prodotta, citiamo:

Tenuta Santomè, (via Carboncine, 71, 31056 Biancade TV) 

Terre di San Rocco, (via A. Vivaldi, 32/E, 31056 Roncade TV) 

Azienda Agricola “Castello di Roncade” di Ciani Bassetti Vincenzo (Via Pantiera, 197, 31056 Roncade TV) 

MUSESTRE E DINTORNI

Il percorso ciclo-pedonale che per 20 km costeggia l’omonimo fiume rappresenta un itinerario naturalistico unico nel suo genere, pronto a rivelare, attraverso le numerose tappe che ne scandiscono il tracciato, la bellezza culturale e paesaggistica che caratterizza il territorio del comune.

Tra gli edifici di maggior valore artistico e storico si segnala l’Oratorio della Madonna della Salute edificato nel 1837 e la villa di campagna del Conte Francesco Gyulai di Maros Nemeth e Nadaska, proprietario di vari possedimenti a Treviso nei quali si era stabilito per avviare un’azienda agricola, dopo aver combattuto al servizio dell’esercito slovacco in Russia e Crimea. Attraversato il sentiero passante per la frazione di Ca’ Tron si trova una serie di edifici rurali diroccati situati nei pressi di uno splendido laghetto circondato da maestosi alberi secolari.

VILLA GIUSTINIAN, CIANI, BASSETTI

Uno dei simboli più rappresentativi del comune è la nobile residenza rinascimentale che troneggia al centro della città. La storia millenaria del complesso architettonico ha origine nel X secolo d.C., periodo in cui l’imperatore Ottone II donò alla nobile famiglia dei Collalto l’edificio fortificato. Dopo essere stato raso al suolo in seguito agli attacchi del temuto condottiero scaligero Cangrande della Scala, il palazzo venne edificato nuovamente nel Cinquecento per volere di Agnesina Badoer e Girolamo Giustinian, politico e diplomatico veneziano.

In seguito a importanti opere di restauro è oggi possibile ammirare la struttura, in tutto il suo antico splendore, in via Roma, 141. Prima ancora di varcare la soglia del maestoso e regale complesso architettonico potrete contemplare la possente struttura muraria e gli imponenti torrioni che circondano e proteggono l’edificio. La massiccia opera difensiva visibile dall’esterno racchiude un vasto e nobile giardino ornato da trenta raffinate statue settecentesche. 

La cantina, situata all’interno della regale fortezza, produce vini di eccellente qualità degustabili durante visite guidate, durante le quali potrete ammirare lo splendore del castello e dei suoi interni ed assaporare le prelibatezze enogastronomiche prodotte in loco.

Per maggiori informazioni utili sulla storia e sui servizi offerti dal Castello, si consiglia di visitare il sito ufficiale di Villa GiustinianCiani Bassetti.

 

PUNTI DI INTERESSE

Gelateria Caffetteria Calipso, Via Dary, 1, 31056 Biancade (TV) 0422 849099

Rebirth Pub, Via Paris Bordone, 17, 31056 Biancade (TV) 334 747 7236

Adorata caffetteria L’arsenale, Via Fusana, 2, 31056 Roncade (TV) 

Pizzeria Vallio, Via IV Novembre, 4 0422 841363

Ristorante Perché, Via Mezza Brusca, 2 0422 849015

Orange Cafè, Piazza Agostino Ziliotto, 11 392 651 0834

Ristorante Galli, Via Roma, 40 0422 707207

La Rocca, Via Roma, 84 0422 707065

Grillo’s, Via Roma, 73 0422 707110

Caffè Roma, Via Roma, 92 320 198 0002

Ai Portici Wine-Cafe’, Via Roma, 91 340 701 3186

Ink Pub, Via Montello, 1C 347 329 2668

Ai Portici Wine-Cafe’, Via Roma, 91 340 701 3186

Panificio Pasticceria Ziggiotti, Via Montello, 12 0422 707386

Bar Gelateria De Lazzari, Via Roma, 117 0422 707316

Fondente, Via Giovanni XXIII, 4/b 0422 842309

Pizzeria Ristorante Charlie, Via Giovanni XXIII, 11 0422 841083

Bar Pizzeria Da Valerio S.A.S., Via G. A Longhin, 12 0422 707170

Bar Bacco e Tabacco, Via G. A Longhin, 2

FARMACIE A RONCADE

Farmacia Collovini Roncade, Via Roma, 57 0422 707051

Farmacia Zerbini, Via Guglielmo Marconi, 2 0422 708327

FRAZIONI DEL COMUNE DI RONCADE

Le frazioni di Roncade sono:

Biancade, Ca’ Tron, Musestre, Roncade, San Cipriano, Vallio

POPOLAZIONE 

14.568 abitanti (7.219 uomini. 7.349 donne)

Scopri gli altri comuni di Treviso in questo Articolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui