HomeComuni del VenetoCosa fare a Concamarise in provincia di Verona: 3 idee

Cosa fare a Concamarise in provincia di Verona: 3 idee

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Scopri cosa fare a Concamarise: la festa di Sant’Antonio Abate, Villa Verità, ex Chiesa antica dei Santi Lorenzo e Stefano. Volete saperne di più? Prima di tutto…

Dove si trova Concamarise?

Il comune di Concamarise confina a nord con Bovolone, a sud con Sanguinetto, a est con Cerea, a ovest con Salizzole.

La festa di Sant’Antonio Abate

Il calendario liturgico celebra Sant’Antonio Abate il 18 gennaio. L’edizione 2023 della festa in onore del santo si è svolta domenica 15 gennaio nelle principali vie e piazze del paese.

Come ogni anno il programma dell’evento prevede spaziose e comode tendostrutture nelle quali è possibile scegliere tra squisite specialità sia caserecce che gourmet che valorizzano i prodotti del territorio, dal rinomato risotto di Conca con clinto, lombata e monte veronese, al bollito di carne con lingua, cotechino, cren e pearà (salsa veronese di origine contadina realizzata con midollo, pangrattato, brodo di carne, olio d’oliva, sale e pepe). Il menù include l’invitante moretta alla piastra, salume tipico veronese servito con fette di polenta fumante ed eccellenze vinicole del territorio.

Ad animare il cuore storico della cittadina agreste vi saranno esposizioni di trattori d’epoca, mercatini e laboratori artigianali che illustrano gli antichi mestieri dei nostri avi, nonché prove di aratura e pittoresche sfilate.

Se vi chiedete cosa fare a Concamarise e desiderate conoscere il vivace folclore di un’incantevole cittadina rurale della Bassa Padovana, la sagra paesana concilia la solennità della santa messa in onore di sant’Antonio Abate con l’atmosfera allegra e spensierata di una festa paesana d’altri tempi all’insegna di musica dal vivo, serate danzanti, esposizioni artigianali, mostre zootecniche e specialità enogastronomiche da far venire l’acquolina in bocca.

Per maggiori informazioni in merito alla tradizionale ricorrenza è possibile visitare le pagine Facebook Festa di Sant’Antonio Abate – Concamarise, Noi S. Lorenzo-Concamarise e Pro Loco Concamarise.

Villa Verità

Situata in Via Piazza, XII, la sontuosa proprietà è racchiusa da un perimetro murario in mattoni a vista, all’interno del quale si estende un florido giardino alberato ottocentesco.

Uno dei più antichi e significativi punti di riferimento del comune di Concamarise, il complesso architettonico nobiliare è costituito da una serie di corpi di fabbrica disposti a elle, articolati intorno a una maestosa torre colombaia.

Partendo dall’Ex Chiesa antica dei Santi Lorenzo e Stefano, lasciate alle vostre spalle la piazza incorniciata da ailanti, querce e ippocastani e tenete la destra in Via Piazza fino a raggiungere il recinto murario della proprietà ricoperto da un denso manto di edera.

Immerso in una vasta tenuta agricola, il corpo padronale si articola su tre piani ed è internamente ingentilito da incantevoli affreschi.

Ex Chiesa antica dei Santi Lorenzo e Stefano

Situato in Via Piazza, 39, il luogo di culto si distingue per una facciata a doppio spiovente rivota verso una graziosa piazza in parte lastricata, in parte in acciottolato, adornata da due statue.

Il fronte è verticalmente scandito da lesene, doriche nel registro inferiore, ioniche nel registro superiore. Sormontato da un timpano triangolare sorretto da sinuose mensole, il massiccio portale ligneo della chiesa è affiancato da due monofore concluse da archi a tutto sesto.

Nel registro superiore, tra le due coppie di lesene ioniche si apre una nicchia con arco a tutto sesto. A concludere lo sviluppo verticale della struttura sono l’architrave, il fregio e il frontone triangolare dentellato coronato da una croce metallica.

Al fianco della chiesa si innalza lo svettante campanile a base quadrata nel quale campeggia un orologio in numeri romani. Nella cella campanaria si aprono quattro eleganti bifore.

Se vi chiedete cosa fare a Concamarise, l’ex chieda dei Santi Lorenzo e Stefano è internamente adornata da splendide sculture, altari in marmi policromi e affreschi plurisecolari.

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Ad

Descrizione dell'immagine

Leggi anche

Ad

Descrizione dell'immagine