HomeComuni del VenetoCosa fare a San Mauro di Saline (VR): 3 idee

Cosa fare a San Mauro di Saline (VR): 3 idee

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Scopri cosa fare a San Mauro di Saline: la sagra dei marroni, l’eremo di San Moro, escursione a San Mauro di Saline. Volete saperne di più? Prima di tutto…

Dove si trova San Mauro di Saline?

Il comune di San Mauro di Saline confina a nord con Velo Veronese, a sud est con Tregnago, a sud ovest con Verona, a est con Velo Veronese e Badia Calavena, a ovest con Roverè Veronese e Verona.

La sagra dei marroni

L’edizione 2023 della sagra dei Marroni ha avuto luogo da sabato 28 a domenica 29 ottobre nel cuore urbano del comune.

L’ultimo appuntamento della vivace ricorrenza popolare ha previsto affascinanti spettacoli di sbandieratori, serate danzanti con orchestre di liscio, spettacolari coreografie pirotecniche e concorsi per premiare le migliori qualità di castagne che nei fertili e soleggiati colli salinesi trovano l’ambiente ideale per crescere rigogliose.

Se vi chiedete cosa fare a San Mauro di Saline, la sagra dei marroni è un’occasione ideale per trascorrere la stagione autunnale all’insegna di musica dal vivo e specialità enogastronomiche da assaporare nella splendida cornice di un’accogliente paese rurale incastonato nei maestosi rilievi della Lessinia sud-orientale.

L’eremo di San Moro

Erto sulla cima di una silenziosa altura alberata, l’eremo di San Moro è un’incantevole complesso architettonico monastico la cui presenza nel territorio salinese è documentata dalla prima metà del XII secolo.

Dedicato a San Leonardo, il luogo di culto di pietra si distingue per una facciata a doppio spiovente in stile romanico. di fronte alla quale si stagliano la torre campanaria e un grazioso portico. Internamente scandita in tre navate, la pieve è ingentilita da un inestimabile apparato pittorico e scultoreo. La navata centrale è sovrastata da un’elegante copertura a capriate lignee, mentre le navate laterali sono concluse da raffinate coperture a crociera.

Se vi chiedete cosa fare a San Mauro di Saline, l’eremo di San Moro è uno dei più significativi punti di riferimento spirituali e storici del comune.

Escursione a San Mauro di Saline

Il punto di partenza dell’escursione è la chiesa di San Mauro di Saline in Via Parrocchia. In alternativa è possibile lasciare l’auto nel vicino parcheggio in Via Monte Moro (45.566549658956724, 11.114445634783452). Lasciate la facciata della chiesa alle vostre spalle, svoltate a destra e procedete a sud in Via Parrocchia, Via Ferrari e Via Dosso Nardari per 210 metri, dopodiché svoltate a destra seguendo le indicazioni per la sorgente San Mauro.

L’itinerario si addentra nella florida vegetazione boschiva che ammanta il colle fino a condurre a un limpido torrente, dopodiché prosegue in direzione sud ovest e sbocca su Via Sella (45.56664055079218, 11.099176574920744), in prossimità di un pittoresco caseggiato rustico. Svoltate a destra e procedete per circa 20 metri, poi seguite il sentiero sterrato che serpeggia a nord all’ombra di floridi castagni. Continuate lungo Contrada Somellini attraversando l’amena altura erbosa costellata di castagni, noci, robinie, abeti, querce, aceri campestri, noccioli e molte altre piante d’alto fusto.

Superata l’azienda agricola Castagna Silvano tenete la destra e procedete in discesa lungo il sentiero sterrato fino all’incrocio con la strada provinciale 16. Svoltate a destra e procedete a sud per 900 metri, poi tenete la sinistra lungo la strada provinciale che si estende ai margini di un bosco di abeti. Alla vostra sinistra si domina con lo sguardo la dorsale montuosa che delimita il confine occidentale della Val d’Illasi.

Al bivio tenete la destra in Via Monte Muro. Dopo circa 300 metri continuate lungo il sentiero che conduce all’eremo di San Moro.

Conclusa la visita discendete il versante ovest del colle. Al bivio (45.56385566102379, 11.117105062953893) tenete la sinistra lungo il sentiero in discesa che sfocia su Via Roma (45.56493881405293, 11.11578283828239). Tenete la destra e procedete in direzione del centro urbano, a circa 200 metri di distanza, fino a raggiungere la chiesa parrocchiale di San Mauro di Saline.

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine
Booking.com

Leggi anche

SPONSOR

Descrizione dell'immagine