HomeUncategorizedCosa fare a Tregnago in provincia di Verona: 4 idee

Cosa fare a Tregnago in provincia di Verona: 4 idee

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Scopri cosa fare a Tregnago: Grandolfo Tre Valli, il castello di Tregnago, la ciliegia d’oro, l’antica fiera di San Martino. Volete saperne di più? Prima di tutto…

Dove si trova Tregnago?

Il comune di Tregnago confina a nord con Badia Calavena, a nordest con Vestenanova, a sud con Illasi, a sud est con Cazzano di Tramigna, a est con San Giovanni Ilarione, a ovest con San Mauro di Saline, Verona e Mezzane di Sotto.

Grandolfo Tre Valli

Con un dislivello di 1290 metri, l’itinerario ciclabile si snoda per 43 km tra la Val d’Illasi, la Val Tramigna e la Val di Mezzane lungo le propaggini meridionali dei Monti Lessini.

Il percorso panoramico offre vedute spettacolari di gentili rilievi alberati punteggiati di eleganti cascine e di pittoreschi fabbricati rustici avvolti da ciliegi e olivi argentati.

Percorrere la Grandolfo tre Valli è un’esperienza consigliata a chi desideri immergersi in un ambiente naturalistico silenzioso, incontaminato, disseminato di torri e castelli medievali incorniciati da boschi secolari e vigneti che si estendono a perdita d’occhio.

Per consultare la mappa dell’itinerario si consiglia di visitare il sito granfondotrevalli.com.

Il castello di Tregnago

Situato in Via Castelli (45.51578921716555, 11.168616126938106) l’antico castello sorge sul Monte Precastiolo (m. 587), altura erbosa costellata di cedri, cipressi, abeti, pini marittimi, acacie e molte altre piante d’alto fusto.

Ciò che resta del complesso fortificato medievale, edificato tra i secoli XI e XII sui resti di una struttura di epoca romana, sono le rovine della torre a base pentagonale e la torre dell’orologio, a base quadrata. Quest’ultima, coronata da una merlatura guelfa, presenta una bifora su ogni lato della cella campanaria. Coperta da un denso manto di edera, la torre dell’orologio è ingentilita da un affresco del XIV secolo che illustra la Madonna col Bambino e una figura ritratta in ginocchio.

Come raggiungere il castello di Tregnago

Partendo da Piazza Mercato, procedete a sud in Via San Martino per circa 100 metri, poi svoltate a sinistra in Vicolo Castello. Seguite Vicolo Castello per 250 metri, dopodiché imboccate il sinuoso sentiero alla vostra sinistra che conduce alla torre dell’orologio.

La ciliegia d’oro

La 62° Mostra Provinciale “La ciliegia d’oro” ha avuto luogo da sabato 17 a lunedì 19 luglio 2023 in Piazza Abramo Massalongo e nelle principali vie del paese.

Il programma della manifestazione prevede serate musicali e danzanti, aperitivi in piazza e spaziose aree di ristorazione nelle quali assaporare specialità enogastronomiche del territorio. La festa prevede inoltre mercatini artigianali e aree dedicate agli agricoltori per la vendita delle ciliegie prodotte localmente.

Se vi chiedete cosa fare a Tregnago, la mostra provinciale della ciliegia d’oro è un’opportunità per trascorrere la stagione estiva in uno splendido paese della Val d’Illasi, tra antichi castelli circondati da boschi secolari, incantevoli dimore signorili, vigneti soleggiati e floridi ciliegi che in questi fertili colli trovano l’ambiente ideale per crescere rigogliosi.

L’antica fiera di San Martino

L’edizione 2023 dell’antica fiera di san Martino ha avuto luogo da venerdì 10 a domenica 12 novembre nel cuore storico tregnaghese.

Occasione imperdibile per le buone forchette, l’evento prevede chioschi e stand gastronomici in cui gustare braciole e salsicce alla piastra da accompagnare con patate fritte e pearà, squisita salsa di origine contadina preparata con pan grattato, midollo di ossa si bue, olio d’oliva, brodo di carne e pepe fresco macinato.

Se vi chiedete cosa fare a Tregnago, l’antica fiera di San Martino è una piacevole iniziativa per trascorrere la stagione autunnale all’insegna di musica dal vivo e tipicità goderecce da far venire l’acquolina in bocca.

Per maggiori informazioni in merito alla tradizionale ricorrenza è possibile consultare le pagine Facebook Pro Loco Città di Tregnago e Proloco Tregnago.

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine
Booking.com

Leggi anche

SPONSOR

Descrizione dell'immagine