HomePerle del TerritorioParchi del VenetoCortina d'Ampezzo: meta numero 1 per tutto l'anno

Cortina d’Ampezzo: meta numero 1 per tutto l’anno

Cortina d’Ampezzo, località associata al jet-set è in realtà una meta turistica adatta a tutti, anche alle famiglie e da sfruttare in qualsiasi mese dell’anno. Ecco tutte le informazioni utili per chi vuole soggiornarvi o fare una gita fuoriporta memorabile.

Cortina d’Ampezzo: dove si trova e qual è il paesaggio

Cortina d’Ampezzo è una località turistica molto ambita, si trova in Veneto e precisamente in provincia di Belluno. Viene chiamata la Perla o Regina delle Dolomiti ed è anche l’unica località italiana, a far parte del Best of the Alps, gruppo delle migliori zone alpine nazionali.

Cortina si trova nella Conca d’Ampezzo nella Valle del Boite e a Sud si trova il Cadore, a Nord la Val Pusteria, mentre ad Est la Val d’Ansiei e ad Ovest l‘Alto Agordino. Ha più di 5800 abitanti ed è considerata meta ideale per le vacanze sia estive che invernali, luogo ideale per svolgere tantissimi sport e per rigenerarsi.

Il clima è tipico della montagna, caratterizzato da estati fresche ma di breve durata ed inverni dalle temperature rigide e lunghi. La vegetazione è sorprendente, gli scorci ed i panorami mozzafiato, capaci di regalare già da soli emozioni incomparabili.

Le attività più gettonate a Cortina

Per avere tutte le informazioni e per organizzare al meglio la vostra vacanza o soggiorno a Cortina, vi consigliamo di visitare il sito ufficiale, punto di riferimento autorevole e grande fonte d’ispirazione. Sì perché potrete anche visionare immagini, video e sbirciare dalle webcam in tempo reale.

Sport invernali

Cortina d’Ampezzo fa parte del complesso Dolomiti Superski, è dotata di piste ed impianti all’avanguardia, ideali sia per i professionisti che per i principianti. Troverete anche uno snowpark, punto di riferimento per tutti gli appassionati di snowboard, anche questo accoglie sia neofiti che esperti di tutte le età. I paesaggi innevati fanno da splendida cornice per tutte le attività sportive invernali, come anche lo slittino, le ciaspe, la montai bike e fat bike tra la neve, lo snowkite, il pattinaggio, le ciarpe e tanto altro. d’Ampezzo

I mercatini di Natale

Durante il periodo natalizio è tappa d’obbligo anche il caratteristico mercatino di Natale. Questo si articolo lungo tutto il Corso Italia, proprio in centro a Cortina d’Ampezzo, dove, tra le suggestive casette in legno di rivenditori ed artigiani, potrete trovare regali di Natale e non dal sapore autentico e ricchi di calore. L’atmosfera è memorabile e ricca di gioia e magia, capace di coinvolgere grandi e piccini.

Attività e sport estivi

Anche d’estate Cortina offre paesaggi di tutto rispetto, per praticare sport o godersi appieno l’aria aperta. Tra le attività predilette il trekking, la mountainbike, le arrampicate e l’alpinismo, il golf, il tennis, le escursioni, tra cui percorsi da fare anche con il passeggino. Sono davvero infinite le attività, tutte visionabili sul sito di Cortina d’Ampezzo.

Il Falò di Ferragosto

Durante le vacanze estive, Cortina d’Ampezzo è visitata anche per il suo caratteristico falò, ogni 14 Agosto infatti vengono accesi tanti fuochi per festeggiare la Madonna. Tanti sono i rifugi che ne accendono e che organizzano eventi a tema, idea originale per festeggiare questa occasione in alta quota.

La Coppa d’Oro delle Dolomiti

La celebre e storica corsa automobilistica di Cortina, che vede come protagoniste vetture d’epoca di ogni genere è un’altra attrattiva estiva da non perdere. Si svolge a Luglio ed è una manifestazione ideale anche per chi non è un esperto di motori.

Degustazioni

A Cortina d’Ampezzo è impossibile non farsi conquistare dalla buona cucina, dalle degustazioni di prodotti e piatti tipici. I ristoranti ed i rifugi offrono tutti proposte diverse e di prim’ordine, noi vi consigliamo di provarne svariati per assaporare la cultura culinaria più tradizionale ed anche quella più avveniristica.

Shopping

Lo shopping a Cortina d’Ampezzo mette d’accordo le donne soprattutto, di ogni età e si può approfittare dei negozi tipici, dell’artigianato e dei negozi di alta fascia e brand famosi, durante tutto l’anno. Almeno un souvenir tipico è d’obbligo e vi porterà fortuna.

Visite culturali ed artistiche

Cortina offre un Museo a cielo aperto, cioè il museo della Grande Guerra e tantissime attrattive di interesse artistico-culturale. Meta perfetta durante tutto l’anno per conoscere meglio la storia e la cultura di questo magnifico territorio. Vi segnaliamo il Planetario Nicolò Cusano, il Museo Paleontologico Rinaldo Zardini, il Museo d’Arte Moderna ed il Museo Etnografico Re Gole d’Ampezzo. Sul sito di Cortina troverete tanti altri suggerimenti e mete da non perdere.

Centri benessere

Immersi nell’atmosfera rilassante di Cortina, non potete non approfittare di un momento di totale benessere. Qui troverete tantissime SPA e centri benessere, dove godere di trattamenti mirati ed anche realizzati con erbe di montagna autoctone e prodotti locali rigorosamente bio e perfetti per la bellezza e salute di mente e corpo. Molti di questi stabilimenti sono all’interno di alberghi dove poter pernottare e godere di una vacanza all’insegna del relax.

Gli eventi locali

A Cortina d’Ampezzo potrete approfittare della vacanza per godervi uno, o anche più di uno, degli eventi organizzati dalla cittadina. Oltre agli enti sportivi, alle mostre ed alle proiezioni cinematografiche, Cortina ospita corse automobilistiche, falò estivi, fiaccolate invernali e feste patronali. Visitate il sito ufficiale per scegliere a quale veneto partecipare, non ve ne pentirete.

Cortina d’Ampezzo a misura di bambino

Cortina è il luogo ideale anche per le vacanze dei più piccoli, infatti sono tantissime le attività dedicate proprio a loro. Moltissime sono le attività ed i divertimenti studiati per i bambini di tutte le età, i laboratori ed anche percorsi facili per fare camminate in tutta sicurezza.

Sci e sport invernali studiati per loro e sempre seguiti da maestri qualificati ed attenti, parchi gioco all’aperto per le stagioni estive, gite con il Trenino delle Dolomiti, il Parco Avventura, l’Asilo Baby Tofana Land e tanti altri centri a misura di bambino vi accoglieranno a Cortina.

La cittadina vuole essere punto di riferimento per il soggiorno di tutta la famiglia, per questo nessun membro è trascurato, ciascuno troverà la sua attività preferita e potrà godere di strutture altamente attrezzato e spazi sicuri e ben organizzati, i bimbi non sono erto esclusi, anzi avranno l’imbarazzo della scelta sulle attività da svolgere.

Cosa mangiare a Cortina

A Cortina d’Ampezzo troverete tanti piatti tipici, cucinati secondo ricette tramandate da generazioni e tutti prodotti genuini e naturali, capaci di stuzzicare anche gli avventori più sopraffini. Molti piatti tipici hanno nome tedesco, proprio per la contaminazione culturale ed anche culinaria.

I Casunzei

Questi ravioli di pasta fatta a mano e ripieni, sono tipici di Cortina d’Ampezzo. I più conosciuti sono quelli ripieni di rape rosse, rigorosamente da servire con burro fuso e spolverizzati di semi di papavero, ma ogni famiglia ha la sua ricetta tradizionale. Molto apprezzati  e dal gusto meno dolce   sono i casunzei verdi, ripieni di spinaci ed erba cipollina.

I Kanederli

Tra i piatti più conosciuti ed apprezzati nella cucina locale, chiamati anche Knödel, che appartengono alla cucina tirolese. Si tratta di simil polpette sferiche, fatte di pane, speck e formaggio, a seconda della famiglia le ricette cambiano. I Canederli vengono serviti in brodo di carne, o asciutti conditi con burro fuso.

Gli spätzle

Sono gnocchetti della tradizione tirolese, dalla forma irregolare e dall’inconfondibile impasto agli spinaci, uova, farina ed acqua. Ottimi come primo piatto, generalmente conditi con burro fuso oppure con Speck, in alternativa li potrete trovare come contorno ai piatti di cacciagione.

I secondi piatti

Quelli tipici di Cortina hanno la carne come protagonista, tra i piatti preferiti gli arrosti e gli spezzatini soprattutto di cacciagione. Interessanti e tipici gli abbinamenti con i funghi, i frutti di bosco e la frutta di stagione, immancabili i frutti di bosco e tipico l’accompagnamento con la marmellata di mirtilli rossi.

Il Grostl austriaco

Si tratta di una tipica pietanza realizzata con patate e carne, gustosissimo ed assolutamente da provare a Cortina d’Ampezzo. 

Salumi ed insaccati

Come in tutte le località di montagna, non può mancare una selezione di salumi ed insaccati tipici, da gustare come antipasto o come piatto unico sul famoso tagliere. Speck, Soppressa, Ossocollo e Salami la fanno da padrona in quel di Cortina.

I formaggi

A Cortina sono moltissimi i formaggi tipici, la cittadina vanta infatti una grande tradizione soprattutto per quanto riguarda quelli vaccini e d’alpeggio. Questi hanno una consistenza medio-molle e tra i più conosciuti citiamo il Contrin, il Fodòm, la Tosela, lo Zumelle e lo Zigher ed il Renàz che va stagionato per minimo 6 mesi. Lo Schiz invece è prodotto a partire dalla cagliata, fatta asciugare solo un paio d’ore e dopo la salatura è già pronto per il consumo.

Patate all’Ampezzana

Tra i contorni dobbiamo ricordare le patate all’ampezzana, condite con olio di oliva, cipolla e Speck.

I dolci

Sono molti i dolci tipici da gustare a Cortina d’Ampezzo, tra questi i Nighele, che sono bomboloni ma senza ripieno, o i più conosciuti Krapfen, che hanno ripieno di marmellata di albicocche soprattutto. Da leccarsi i baffi anche la famosissima Sacher Torte, gli Apfelstrudel, i tortini di ricotta, i Fartaies.

I vini

La cittadina non ha una grande tradizione vinicola, sono però degustatili tutti i vini veneti. Non mancano quindi il Prosecco, il Cabernet, il Sauvignon, il  ed il Pinot Grigio del Piave. I vini invece del versante  dell’Alto Adige sono il Gewurtztraminer, il Kerner, il Muller-Thurgau, il Riesling, il Sylvaner e Lagrein.

Grappe e distillati

In tutta la provincia di Belluno è apprezzatissima la China-Coca, realizzata con la China ed in aggiunta erbe aromatiche come il kummel e le bacche di Ginepro. E’ d’obbligo terminare il pasto con una grappa o distillato alle erbe tipiche, molti rifugi e ristoranti realizzano i propri prodotti alcolici utilizzando miscele segrete, o quasi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Per categoria

spot_img