HomeComuni del VenetoCosa fare a Ponso in provincia di Padova: 3 idee

Cosa fare a Ponso in provincia di Padova: 3 idee

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Scopri cosa fare a Ponso: la sagra di santa Marta, la chiesa di Santa Maria Assunta, giro in bicicletta a Ponso. Volete saperne di più? Prima di tutto…

Dove si trova Ponso?

Il comune di Ponso confina a nord con Ospedaletto Euganeo, a sud con Piacenza d’Adige, a sud est con Vighizzolo d’Este a est con Ospedaletto Euganeo e Carceri, a ovest con Borgo Veneto.

Sagra di Santa Marta

Secondo il calendario liturgico il giorno dedicato a Santa Marta è il 29 luglio e la celebrazione in suo onore, nel comune di Ponso, si svolge anche nei giorni precedenti e successivi a questa data. L’edizione 2023 della tradizionale ricorrenza ha avuto luogo da venerdì 28 luglio a martedì 1 agosto in corrispondenza del centro parrocchiale.

L’evento concilia la solennità della santa messa al clima gioviale e spensierato di una festa paesana all’insegna di feste danzanti, musica dal vivo e cucina casereccia che promuove le specialità enogastronomiche locali.

Occasione indicata per le buone forchette, la sagra prevede ampie aree di ristorazione nelle quali potrete scegliere tra pietanze a base di musso, invitanti piatti di bigoli e carne alla brace servita con fette di polenta alla piastra, croccanti patate fritte e freddi boccali di birra, niente di meglio per dissetarsi e lenire la calura estiva.

Il programma della manifestazione prevede elettrizzanti concerti rock, serate di liscio ed esposizioni d’auto d’epoca. Non mancheranno attività culturali e ludiche, da esposizioni di opere pittoriche a tornei di tennis e gare di tiro con l’arco.

Se vi chiedete cosa fare a Ponso e desiderate trascorrere la bella stagione nella piacevole cornice rurale della Bassa Padovana tra calici di vino, pietanze goderecce, balli sfrenati e sport all’aria aperta, partecipare alla sagra di santa Marta potrebbe fare proprio al caso vostro!

Per essere sempre aggiornati in merito al prossimo appuntamento della sagra, si consiglia di visitare la pagina Facebook PRO LOCO PONSO.

La chiesa di santa Maria Assunta

Situata in Via Vittorio, 1, la chiesa di Santa Maria Assunta è uno dei più significativi punti di riferimento culturali e spirituali del comune di Ponso. Sorto nel cuore storico del paese, il luogo di culto si distingue per una facciata a doppio spiovente, decorata alla base da fasce di blocchi di trachite (roccia vulcanica originaria dei Colli Euganei) intervallate da fasce in laterizio.

Nella parte superiore del fronte, rivestita in mattoni a vista, si aprono tre nicchie a tutto sesto. Ornate alla base da due statue, le nicchie laterali racchiudono due alte e sottili monofore a tutto sesto. La candida nicchia centrale, di dimensioni maggiori, reca al centro l’iscrizione D.O.M. B.V. MARIAE ASSUMPTAE, al di sopra della quale si staglia un’apertura circolare ingentilita da una vetrata policroma raffigurante l’Assunzione di Maria, circondata da amorini e dalla volta celeste punteggiata di nuvole.

Internamente la chiesa presenta un’unica e luminosa navata impreziosita da raffinati altari in marmi policromi e da antiche opere pittoriche, tra le quali spicca un dipinto a olio della seconda metà del settecento raffigurante la Beata Vergine Assunta.

Giro in bicicletta a Ponso

Il punto di partenza del itinerario è la piazza di fronte al municipio di Ponso in Via Vittorio, 33. Lasciate l’ingresso del comune alle vostre spalle e svoltate a destra in direzione della parrocchia di santa Maria Assunta. Raggiunta la chiesa tenete la destra e procedete per 1,3 km in Via Roma, dopodiché proseguite lungo Via Boschette e Via Palugana per 1,1 km. A questo punto svoltate a sinistra e seguite Via Sabbionara per 850 metri, poi svoltate a sinistra in Via Santi, in corrispondenza di un antico fabbricato rustico in mattoni a vista.

Seguite Via Santi per 1,6 km inoltrandovi nell’ameno panorama agreste scandito da vasti campi di granturco e rigogliose siepi, poi svoltate a destra in Via Segalara. All’incrocio con Via Chiesa di Bresega svoltate a sinistra. Dopo 450 metri tenete la destra e continuate lungo Via Chiesa di Ponso per 600 metri. Raggiunta la chiesa di Santa Maria Assunta imboccate Via Vittorio alla vostra destra e procedete fino a tornare al punto di partenza.

Se vi chiedete cosa fare a Ponso, questo breve percorso ciclabile regala scorci interessanti scorci del panorama rurale e urbano del comune.

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Ad

Descrizione dell'immagine

Leggi anche

Ad

Descrizione dell'immagine