HomeComuni del VenetoCosa fare a Ospedaletto Euganeo (PD): 3 idee

Cosa fare a Ospedaletto Euganeo (PD): 3 idee

Scopri cosa fare a Ospedaletto Euganeo: Antica fiera del Tresto, Parrocchia di San Giovanni Battista, Santuario Madonna del Tresto. Volete saperne di più? Prima di tutto…

Dove si trova Ospedaletto Euganeo?

Il comune di Ospedaletto Euganeo confina a nord con Noventa Vicentina, a sud est con Carceri, a sud ovest con Ponso, a est con Lozzo Atestino ed Este, a ovest con Borgo Veneto.

Antica fiera del Tresto

Nel 2023, la 555° dell’antica fiera del Tresto ha avuto luogo da venerdì 22 settembre a domenica 1 ottobre in corrispondenza della parrocchia del Santuario della Madonna del Tresto in Via Tresto Sud, 1.

Ogni ultima domenica di settembre l’antica sagra paesana commemora l’apparizione della Vergine Maria al barcaiolo Giovanni da Ponso, avvenuta il 21 settembre del 1468. La Madonna avrebbe indicato all’uomo il punto in cui sorgeva una sorgente cristallina, le cui acque sgorgano tutt’ora da un antico pozzo realizzato a seguito di quell’evento miracoloso.

Il programma della festa prevede rievocazioni storiche con esibizioni di musici e sbandieratori in sgargianti divise e costumi medievali, esposizioni di trattori d’epoca, mostre mercato con prodotti artigianali e luna park con giostre adrenaliniche, nonché spaziose aree di ristorazione in cui è possibile scegliere tra squisite pietanze, sia caserecce che gourmet.

Uno degli eventi più suggestivi della fiera sono le competizioni di speed pulling, durante le quali i partecipanti si sfidano in elettrizzanti gare di velocità di tiro al rimorchio.

Se vi chiedete cosa fare a Ospedaletto Euganeo e desiderate partecipare a una delle più antiche e affascinanti tradizioni della provincia di Padova, la fiera del Tresto si svolge all’insegna di musica dal vivo, parchi divertimento, serate danzanti, specialità enogastronomiche di prima qualità e molto altro!

Per maggiori informazioni in merito alla storica ricorrenza si consiglia di visitare le pagine Facebook Antica Fiera del Tresto e Pro Loco Ospedaletto Euganeo.

Parrocchia di San Giovanni Battista: la facciata

Incastonata nel cuore urbano di Ospedaletto Euganeo in Via Roma Est, 1, la chiesa di San Giovanni Battista si distingue per una monumentale facciata a doppio spiovente ingentilita da un ricco apparato ornamentale.

Quattro lesene tuscaniche, poggianti su alti basamenti, separano il massiccio portale ligneo dalle due nicchie laterali coronate da frontoni ricurvi spezzati. Nella nicchia di sinistra è collocata la scultura di Sant’Antonio, riconoscibile per la veste monacale, per il Libro nella mano sinistra e il giglio nella mano destra.

Il portale d’accesso è affiancato da paraste e colonne corinzie, sopra le quali si staglia il frontone curvilineo decorato da volute. La sinuosa cornice architettonica è nobilitata dalle statue delle Virtù Teologali. Posto al di sopra del portone, il grande cartiglio è sormontato dalla rappresentazione antropomorfa della Fede con la croce nella mano sinistra, il calice nella mano destra. Ai lati della statua sono collocati due vasi di pietra con frutti e fiori.

Più in basso, sulle volute alle estremità del frontone campeggiano le statue della Speranza, riconoscibile per l’ancora che sorregge con la mano destra, e la Carità, con in braccio due fanciulli.

Il registro superiore è scandito in tre sezioni da quattro modiglioni di ordine ionico. Nel settore centrale, in asse con il portone d’ingresso, si apre una grande finestra ad arco. Le sezioni laterali sono decorate dalle raffigurazioni pittoriche di due Santi.

A completare lo sviluppo verticale della struttura è un frontone triangolare dentellato, al centro del quale si staglia un’apertura con una stella a otto punte.

Il frontone è concluso da tre statue, la centrale delle quali ritrae San Giovanni Battista con la lunga croce al suo fianco.

Santuario Madonna del Tresto

Costruito in meno di un anno dal 1468 al 1469, il complesso architettonico presenta un incantevole portico, ritmato da archi a tutto sesto, che definisce il perimetro del giardino centrale.

Il luogo di culto si distingue per una facciata a capanna trilobata, in mattoni a vista, racchiusa da due massicci pilastri e coronata da tre guglie.

Sormontato da un grande rosone, il portale d’accesso è affiancato da due sottili monofore concluse da una coppia di archetti trilobati.

Se vi chiedete cosa fare a Ospedaletto Euganeo, il Santuario della Madonna di Tresto è uno dei più importanti monumenti architettonici, spirituali e culturali della Bassa Padovana.

Booking.com

Leggi anche