HomeComuni del VenetoCosa fare a Spinea in provincia di Venezia: 3 idee

Cosa fare a Spinea in provincia di Venezia: 3 idee

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Scopri cosa fare a Spinea: il parco di Via Murano, il Parco Nuove Gemme, la sagra di Santa Maria Bertilla.

Dove si trova a Spinea?

Il comune di Spinea confina a nord con Martellago, a sud con Mira, a ovest con Mirano, a est con Mestre.

Booking.com

Giro in bicicletta a Spinea

Da Via Rimini al Parco delle Nuove Gemme

Il giro in bicicletta consigliato ha inizio dal parcheggio gratuito in Via Rimini (45.48532043041112, 12.15436044855054). Dal parcheggio procedete verso est in direzione del canale, superato il quale attraversate le strisce pedonali e proseguite in direzione nord lungo il candido sentiero alberato che asseconda il corso d’acqua.

All’incrocio in Via Fregene, attraversate le strisce pedonali e continuate lungo l’itinerario per 550 metri passando affianco al parco di Via Murano, vasta area erbosa all’interno della quale si trova un campo da calcetto e un parco giochi. Delimitata dalle chiome di platani, pioppi neri, salici, acacie e alberi da frutto come il nespolo, il giardino pubblico è una località ideale per svolgere esercizio fisico all’aria aperta in un ambiente ameno a breve distanza dal centro di Spinea.

Continuate fino alla fine dell’itinerario in Via Torcello, svoltate a destra e continuate lungo Via Torcello per 400 metri fino all’incrocio in Via Bruno Mion. All’incrocio svoltate a sinistra e continuate per 230 metri lungo la strada all’ombra di alti e maestosi platani, poi svoltate a destra e proseguite per 260 metri fino alla rotonda. Prendete la terza uscita in Via Garibaldi e proseguite per 140 metri, poi svoltate a destra in Via Michelangelo Buonarroti fino a trovare alla vostra sinistra l’ingresso al Parco Nuove Gemme.

Passeggiata al Parco delle Nuove Gemme

Florido polmone verde nel cuore storico del comune di Spinea, il vasto parco naturale si estende per più di quattro ettari in corrispondenza del centro di educazione ambientale del WWF e costituisce un’oasi incontaminata per chi desideri fare tranquille passeggiate all’ombra di pioppi, aceri e maestose querce che costellano il parco, sia per chi voglia riposarsi in una delle numerose panchine oppure sedersi al chiosco che sorge al centro dell’area verde.

Se vi chiedete cosa fare a Spinea e siete alla ricerca di una località serena e silenziosa, incontaminata e lontana dal traffico e sottratta all’urbanizzazione e allo smog, una visita al Parco delle Nuove Gemme è certamente consigliata.

Scoprire il Pattinodromo nuove gemme

Ma non finisce qui! Agli appassionati di pattini a rotelle e pattinaggio artistico farà piacere sapere che il fiorente giardino pubblico si articola intorno al Pattinodromo nuove gemme, situato in Via Giovanni Pascoli, 33, 30038 Spinea (VE).

Terminata la visita al Parco Nuove Gemme, tornate al parcheggio in piazzetta Sandro Pertini e svoltate a destra in Via Michelangelo Buonarroti. Proseguite fino all’incrocio tra Via Filande e Via G. Garibaldi. Svoltate a sinistra in Via G. Garibaldi e proseguite fino alla rotonda, prendete la seconda uscita e continuate lungo Via Roma passando di fronte a Villa Simion, sede della biblioteca comunale, nascosta dalle chiome di una magnolia e di un alto cedro.

Visita alla chiesa parrocchiale di Santa Maria Bertilla

Alla rotonda prendete la prima uscita per raggiungere la chiesa parrocchiale di Santa Maria Bertilla, in corrispondenza della quale si svolge ogni settembre la sagra di Santa Bertilla, tradizionale celebrazione dedicata a Maria Bertilla Boscardin, religiosa dell’ordine delle dorotee di Vicenza che fu beatificata per la dedizione, compassione e spirito di abnegazione con cui si prendeva cura di malati, feriti e bisognosi in particolare durante la prima guerra mondiale.

L’evento prevede musica dal vivo, specialità enogastronomiche del luogo nonché manifestazioni e competizioni ludico sportive che coinvolgono partecipanti di ogni età.

Ritorno attraverso Viale Sanremo

Per tornare al punto di partenza, lasciatevi la chiesa alle spalle e attraversate le strisce pedonali, svoltate a sinistra in Via Roma, poi subito a destra in Viale Sanremo. Continuate su Viale Sanremo passando affianco all’area verde di parco dell’unità d’Italia, dopodiché imboccate nuovamente il sentiero che attraversa Parco Via Murano per tornare in Via Rimini.

Scopri le Meraviglie di Spinea: Un’oasi di Natura, Cultura e Relax

In conclusione, Spinea si rivela una località ideale per gli amanti della natura, del ciclismo e delle passeggiate tranquille. Con i suoi parchi verdi, come il suggestivo Parco delle Nuove Gemme, e le innumerevoli opportunità per il tempo libero, come il Pattinodromo nuove gemme, la città offre esperienze piacevoli e rilassanti lontano dal caos urbano. Inoltre, la sua ricca storia e tradizioni, evidenti nelle celebrazioni come la sagra di Santa Bertilla, arricchiscono ulteriormente il patrimonio culturale del luogo. Se siete alla ricerca di un luogo sereno e autentico dove trascorrere una giornata piacevole, Spinea merita sicuramente una visita.

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ad

Descrizione dell'immagine

Leggi anche

Ad

Descrizione dell'immagine