HomeComuni del VenetoCosa fare a Veronella (VR): 3 idee

Cosa fare a Veronella (VR): 3 idee

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Scopri cosa fare a Veronella: la Corte Grande di Andrea Palladio, la festa della Verza Moretta, la chiesa di san Giovanni Battista. Volete saperne di più? Prima di tutto…

Dove si trova Veronella?

Il comune di Veronella confina a nord est con Zimella, a nord ovest con Arcole, a sud est con Minerbe, a sud ovest con Bonavigo, a est con Zimella, Cologna Veneta e Pressana, a ovest con Belfiore e Albaredo d’Adige.

La Corte Grande di Andrea Palladio

Il cuore del complesso architettonico è costituito dai ruderi di un castello medievale (coronato da un’elegante merlatura a cosa di rondine) a cui si accosta un palazzo del XVIII secolo. Incorniciata da un perimetro murario in mattoni a vista, la proprietà include diversi fabbricati rurali di servizio, tra cui due barchesse disposte a elle, progettate da Andrea Palladio, scandite da ventitré arcate a tutto sesto.

Il progetto del Palladio, purtroppo incompiuto, è uno dei più affascinanti e significativi punti di riferimento storici e culturali di Veronella.

La festa della Verza Moretta

Uno degli eventi più caratteristici del comune, la festa della Verza Moretta di svolge ogni anno tra i mesi di novembre e dicembre nel centro urbano del paese. La manifestazione gastronomica valorizza il pregiato ortaggio la cui coltivazione era diffusa a Veronella sin dal XIX secolo.

Iniziata lo scorso 17 novembre, l’edizione 2023 della festa della Verza si concluderà domenica 3 dicembre in corrispondenza della chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista.

La pregiata qualità di Brassica Oleracea si distingue esternamente per ampie foglie increspate e carnose, di un colore verde scuro che sfuma al centro in una tonalità viola intenso. Caratterizzato da un piacevole aroma agrodolce, il cuore della verza presenta sfumature che vanno dal giallo pallido al bianco.

Occasione consigliata per le buone forchette, la fiera prevede ampie e comode tendostrutture nelle quali è possibile assaporare invitanti pietanze a base di Verza Moretta con eccellenze vinicole del territorio.

Se vi chiedete cosa fare a Veronella, la festa della Verza Moretta si svolge all’insegna di serate musicali e danzanti, esposizioni fotografiche, mostre di auto e trattori d’epoca e invitanti tipicità che promuovono lo squisito ortaggio simbolo di questa incantevole cittadina rurale della Bassa Veronese.

Per maggiori informazioni in merito alla festa della Verza Moretta si invita a consultare la pagina Facebook Pro Loco Veronella APS e il sito prolocoveronella.it.

Chiesa di San Giovanni Battista

Situata in Piazza Guglielmo Marconi, 14, la chiesa di San Giovanni Battista si distingue per una facciata a salienti scandita al centro da quattro lesene ioniche poggianti su due alti basamenti.

Le ali laterali sono raccordate al corpo centrale attraverso due ali arcuate ingentilite da volute.

Tra le due coppie di lesene si trovano due nicchie in cui sono inserite, a sinistra, la candida statua di San Sebastiano, riconoscibile per le scure frecce che lo trafiggono, a destra la statua di San Rocco, raffigurato nell’atto di mostrare la piaga sulla gamba destra e con il cane ai suoi piedi.

Il portale ligneo è concluso da un timpano ricurvo dentellato coronato da tre statue. Al centro si trova una scultura femminile, in piedi, avvolta da ampi panneggi. A sinistra, una figura maschile, seduta, lascia pendere la gamba sinistra in modo rilassato. Della statua a destra rimane solo la base.

Al di sopra del portone si staglia un elegante blasone nobiliare avvolto da motivi vegetali. A completare lo sviluppo verticale del fronte sono l’architrave, il fregio e il frontone triangolare sormontato da tre statue.

Se vi chiedete cosa fare a Veronella, l’ampia e luminosa navata della chiesa di San Giovanni Battista custodisce pregiati altari in marmi policromi e incantevoli pale rinascimentali.

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine
Booking.com

Leggi anche

SPONSOR

Descrizione dell'immagine