HomeComuni del VenetoCosa fare a Galliera Veneta in provincia di Padova: 3 idee

Cosa fare a Galliera Veneta in provincia di Padova: 3 idee

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Scopri cosa fare a Galliera Veneta: il parco di Villa Cappello, la chiesa parrocchiale, la festa di Santa Maria Maddalena e San Giacomo. Volete saperne di più? Prima di tutto…

Dove si trova Galliera Veneta?

Il comune di Galliera Veneta confina a nord con Rossano Veneto, a sud con Tombolo, a est e a sud est con San Martino di Lupari, a ovest e a sud ovest con Cittadella.

Il parco di Villa Cappello

Situato in Via Roma, 188-190, il parco di Villa Imperiale è pervaso da un’atmosfera al tempo stesso fiabesca e regale. Incastonato nel placido scenario agreste della pianura dell’alta padovana, il vasto polmone è attraversato da un sinuoso reticolo di candidi sentieri che serpeggiano tra imponenti alberi secolari in una dimensione incantata e sospesa nel tempo.

Tra le numerose specie arboree che popolano l’antica oasi troverete floridi esemplari di palme, cedri, abeti, faggi, ontani, platani, querce, ippocastani, ailanti, conosciuti anche come alberi del paradiso, aceri, carpini, magnolie, pruni, pini marittimi, olmi, esemplari di Sophora del Giappone e salici piangenti dalle dense fronde riverse su limpidi specchi d’acqua in cui le anatre sguazzano vivaci.

Ideatore del giardino romantico di Villa Galvagna Giol a Fontanelle (TV), Francesco Bagnara fu incaricato di ampliare ed ingentilire il maestoso parco con isolotti artificiali e peschiere.

Costellata di statue, solcata da gelidi ruscelli collegati da graziosi ponticelli e adornata da spettacolari fontane zampillanti, la favolosa area verde di Villa Cappello è una meta ideale per chi si chiede cosa fare a Galliera Veneta ed è alla ricerca di un luogo silenzioso in cui contemplare il mutevole e sgargiante sipario vegetale i cui colori affascinano e rapiscono in ogni stagione, dalle tonalità brillanti del periodo primaverile ed estivo alle sfumature calde e dorate del fogliare autunnale che nella stagione invernale lasciano spazio ad un fitto groviglio di scuri rami innevati.

La Chiesa di Santa Maria Maddalena

Situata in Via Marconi, 5, la possente mole della chieda neoclassica si distingue per una facciata verticalmente tripartita da due coppie di paraste corinzie, poggianti su alti basamenti, che incorniciano due nicchie in cui sono inserite le statue di San Giovanni Battista e di San Giacomo il Maggiore. A concludere lo sviluppo verticale della struttura sono l’architrave, il fregio ed il frontone triangolare ornato da un elegante motivo a dentelli.

Accessibile tramite un grande portone timpanato sormontato da una lunetta semicircolare, la chiesa presenta un’aula unica con un pavimento a scacchiera bianco e rosso. L’abside custodisce un elaborato organo a canne ed un grandioso altare marmoreo affiancato dalle sculture di due angeli di pietra dalle ali spiegate. Sospeso al di sopra del tabernacolo, nel quale è racchiusa una brillante croce metallica, si staglia uno capocielo dorato decorato con motivi floreali di pregiata fattura.

Le pareti dell’edificio sono impreziosite da opere pittoriche raffiguranti la crocifissione di San Domenico, di San Rocco e scene della vita di Cristo, come la nascita di Gesù ed il battesimo di Gesù nelle acque del Giordano.

La festa di Santa Maria Maddalena e San Giacomo

I gironi dedicati a Santa Maria Maddalena e San Giacomo sono rispettivamente il 22 e il 25 luglio anche se la celebrazione in loro onore non sempre coincide con questa data. Nel 2022 la festa si è svolta dal 15 al 19 luglio.

Occasione consigliata per le buone forchette, l’evento prevede una grande area di ristorazione con un vasto assortimento di pietanze a base di pesce nonché gustosi panini e appetitose alette di pollo da assaporare con freddi boccali di birra ideali per combattere la calura estiva. La sagra di paese offrirà inoltre serate danzanti con celebri orchestre, gruppi jazz e coinvolgenti ritmi latino americani.

Se vi chiedete cosa fare a Galliera Veneta e desiderate trascorrere la bella stagione all’insegna di musica dal vivo e tipicità gastronomiche di prima scelta, partecipare alla festa di Santa Maria Maddalena e San Giacomo potrebbe fare proprio al caso vostro!

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine
Booking.com

Leggi anche

SPONSOR

Descrizione dell'immagine