HomeComuni del VenetoCosa fare a Isola Rizza in provincia di Verona: 4 idee

Cosa fare a Isola Rizza in provincia di Verona: 4 idee

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Scopri cosa fare a Isola Rizza: Villa Pollettini, la sagra dell’Addolorata, la chiesa di Santa Maria della Piazza, Villa Buri. Volete saperne di più? Prima di tutto…

Dove si trova Isola Rizza?

Il comune di Isola Rizza confina a nord con Oppeano, a sud con San Pietro di Morubio, a est con Ronco all’Adige e Roverchiara, a ovest con Bovolone.

Villa Pollettini

Situata in Via Marconi, 187, Villa Pollettini è un incantevole palazzo rinascimentale armoniosamente inserito nel cuore urbano del comune. Attuale sede municipale di Isola Rizza, il complesso architettonico è formato da un nucleo residenziale, articolato su due piani più sottotetto, ai cui lati si collegano due volumi a un piano che si estendono lungo la direttrice nord ovest a sud est. Altri due fabbricati affiancano l’edificio a ovest, formando un angolo retto.

La facciata settentrionale dell’edificio è coronata da un’elegante merlatura a coda di rondine.

Affiancato da quattro finestre, il portale d’accesso centinato è sovrastato da una trifora con archi trilobati fiammeggianti, situata in posizione centrale al piano nobile. In asse con le finestre rettangolari sottostanti, ai lati della trifora si aprono altre quattro monofore, anch’esse concluse da archi trilobati inflessi. Nel mezzanino, in posizione mediana, si apre una bifora ingentilita da due cornici che riproducono archi trilobati fiammeggianti. Lo stesso motivo è ripetuto a coronamento delle finestre al pianterreno. La bifora nel sottotetto è affiancata da due canne fumarie, lievemente sporgenti dalla parete.

Se vi chiedete cosa fare a Isola Rizza, Villa Pollettini è uno spettacolare palazzo neogotico affrescato nonché uno dei più affascinanti edifici storici della Bassa Veronese.

Se vi interessa approfondire la storia di Isola Rizza, potrebbe interessarvi visitare la chiesa di Santa Maria Janua Coeli, grazioso luogo di culto quattrocentesco situato in Via Roma, 24.

La sagra dell’Addolorata

Secondo il calendario liturgico, il giorno dedicato alla Madonna Addolorata è il 15 settembre. Nel comune di Isola Rizza la tradizionale celebrazione si svolge anche nei giorni successivi a questa data. L’edizione 2023 della sagra dell’Addolorata ha avuto luogo da venerdì 15 a martedì 19 settembre.

Occasione consigliata per le buone forchette, la festa prevede spaziose e comode tendostrutture nelle quali è possibile scegliere tra gustose specialità del territorio, dal risotto all’isolarizzana al cotechino e bollito con pearà, salsa tipica della cucina veronese preparata con midollo di bue, brodo, pan grattato, burro, sale e pepe.

Se vi chiedete cosa fare a Isola Rizza, la sagra della Madonna Addolorata è un’opportunità per trascorrere del tempo in buona compagnia nella serena cornice agreste della Bassa Veronese tra musica dal vivo, serate danzanti e squisite specialità del territorio.

Per maggiori informazioni in merito alla sagra si consiglia di visitare la pagina Facebook Pro Loco Isola Rizza e il sito prolocoisolarizza.com.

Villa Sagramoso Buri

Situata in Via Nuova, la maestosa villa di origine medievale sorge tra il centro abitato di Isola Rizza e la sconfinata campagna veronese, scandita da rigogliosi frutteti e vasti campi di granoturco solcati da profondi canali ombreggiati da lunghi filari di pioppi cipressini. La sontuosa corte di campagna è delimitata da un perimetro murario nel quale si apre, nel lato sud, un cancello in ferro battuto. Dietro il muro in mattoni a vista, in parte ricoperto da un denso manto di edera, spuntano le folte chiome di cedri, abeti, magnolie, aceri, tigli e altre piante d’alto fusto.

Attraverso il cancello si scorge la grande mole della residenza padronale, articolata su due livelli più mezzanino. L’edificio è accessibile tramite una loggia scandita da tre ampie arcate, la centrale delle quali di dimensioni maggiori. Al piano nobile, in posizione mediana, campeggia una trifora con archi a tutto sesto affiancata da quattro monofore, anch’esse centinate.

Il nucleo residenziale è affiancato a ovest da un altro edificio a due piani. La proprietà include inoltre una barchessa con un arioso portico ritmato da ampie arcate a tutto sesto.

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine
Booking.com

Leggi anche

SPONSOR

Descrizione dell'immagine