HomeComuni del VenetoCosa fare a Lastebasse in provincia di Vicenza: 3 idee

Cosa fare a Lastebasse in provincia di Vicenza: 3 idee

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Scopri cosa fare a Lastebasse: la cascata della Civetta, la chiesa di San Marco Evangelista, Lastebasse in festa. Volete saperne di più? Prima di tutto…

Dove si trova Lastebasse?

Il comune di Lastebasse confina a nord est con Pedemonte, a nord ovest con Lavarone, a sud con Arsiero, a sud est con Tonezza del Cimone, a ovest e a sud ovest con Folgaria.

La cascata della Civetta

Per raggiungere la cascata della Civetta potete lasciare l’auto in Via Giaconi (45.9149819458726, 11.276330380330316) in corrispondenza di un gruppetto di case di fronte al ponte sul fiume Astico in Via Carotte. Tenendo la sinistra passate dietro il grande edificio a quattro piani della Trattoria Speranza, dopodiché imboccate il sentiero che attraversa graziosi declivi terrazzati, delimitati da candidi muretti a secco, fino ad arrivare allo splendido sito naturalistico.

Il suono scrosciante dello spettacolare salto d’acqua si riverbera sulle fronde dei carpini, abeti, faggi e larici che ammantano gli erbosi rilievi tondeggiati facendosi via via più intenso con l’avvicinarsi alle scoscese pareti montuose da cui precipita il corso della Civetta.

Il torrente si dirama in una serie di limpidi rigagnoli che, assecondando le aspre pendenze rocciose, sfociano in piccole pozze velate di muschio per poi confluire nella bianca e spumosa cascata che si getta nel più ampio specchio d’acqua dai brillanti riflessi verde smeraldo.

Se vi chiedete cosa fare a Lastebasse, il breve e piacevole itinerario conduce ad un gioiello immerso nella lussureggiante vegetazione arborea in una dimensione primordiale e sospesa nel tempo, paragonabile, per le spettacolari prospettive che regala ai suoi visitatori, alla Montagna Spaccata e alla cascata dei Papalini, situate rispettivamente a Recoaro Terme e a Crespadoro.

La chiesa di San Marco Evangelista

Situata in Via Roma presso l’ufficio postale, il luogo di culto si affaccia su un parco giochi disseminato di aceri. Distinta da una semplice facciata a doppio spiovente, la chiesa è accessibile tramite un portale ligneo strombato sormontato da una lunetta raffigurante, su uno sfondo dorato, Gesù Cristo con indosso una veste rossa e blu, colori simboleggianti la natura divina e la volta celeste.

Al di sopra del portone si apre il rosone con una forma lobata ad otto petali, affianco al quale si stagliano due alte monofore coronate da un motivo ad archetti pensili.

Sovrastata dalla grandiosa mole delle piccole dolomiti che delimitano la Val Civetta al confine con la provincia autonoma di Trento, la chiesa presenta un’unica aula con un elaborato soffitto a cassettoni, ritmata da arcate a tutto sesto che incorniciano gli altari laterali.

Illuminata da monofore con sgargianti verti piombati, l’abside semicircolare è ingentilita da opere pittoriche tra cui emerge una rappresentazione di Gesù in un ameno scenario bucolico.

Erto al fianco del luogo di culto svetta l’imponente campanile a base quadrata, ornato da lesene raccordate da archetti ciechi e recante, nella cella campanaria, delle eleganti bifore.

Lastebasse in festa

Lastebasse in festa di svolge ogni anno, tranne rare eccezioni, nel mese di agosto. L’edizione 2022 si è svolta sabato 6 agosto e domenica 7 agosto.

Appuntamento consigliato per le buone forchette, il menù prevede pietanze goderecce che includono panini ricchi di affettati, polenta e spezzatino e squisite luganeghe alla griglia, da assaporare con boccali di birra ideali per combattere la calura estiva. Ad animare la ricorrenza popolare vi saranno anche esibizioni DJ, gruppi tributo per rivivere intramontabili successi rock and roll e divertenti partite di tombola che coinvolgono l’intera comunità.

Se vi chiedete cosa fare a Lastebasse e desiderate trascorrere la stagione estiva all’insegna di musica dal vivo, danze folcloristiche e specialità gastronomiche da far venire l’acquolina in bocca nella cornice di un incantevole e appartato paesino di montagna incastonato nelle piccole dolomiti, partecipare a questo allegro evento estivo potrebbe fare proprio al caso vostro!

Per essere sempre aggiornati in merito al programma dell’evento si consiglia di visitare la pagina Facebook Le contrade – Associazione culturale di Pedemonte.

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ad

Descrizione dell'immagine

Leggi anche

Ad

Descrizione dell'immagine