HomeComuni del VenetoCosa fare a Oppeano in provincia di Verona: 3 idee

Cosa fare a Oppeano in provincia di Verona: 3 idee

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Scopri cosa fare a Oppeano: la sagra di San Giovanni Battista, giro in bicicletta a Oppeano, Villa la Montara. Volete saperne di più? Prima di tutto…

Dove si trova Oppeano?

Il comune di Oppeano confina a nord est con Palù e Ronco all’Adige, a nord ovest con Zevio, San Giovanni Lupatoto e Buttapietra, a sud con Bovolone, a sud est con Isola Rizza, a sud ovest con Isola della Scala, a est con Ronco all’Adige, a ovest con Buttapietra e Isola della Scala.

La sagra di San Giovanni Battista

L’edizione 2023 della sagra di San Giovanni Battista ha avuto luogo da venerdì 16 a martedì 20 giugno in corrispondenza del centro sportivo “Le Fratte” in Via Domenico Marcolongo, 4.

Il programma della manifestazione prevede ampie e comode aree di ristorazione nelle quali è possibile scegliere tra squisite specialità del territorio, da invitanti polli allo spiedo a succulente braciole, costine e salsicce sfrigolanti alla griglia servite con fette di polenta alla piastra, patate fritte e freddi boccali di birra.

Se vi chiedete cosa fare a Oppeano, la sagra di San Giovanni Battista è un’occasione ideale per trascorrere del tempo all’aria aperta nella serena cornice della campagna veronese tra musica dal vivo, serate di danza e specialità enogastronomiche da far venire l’acquolina in bocca.

Per maggiori informazioni in merito ala tradizionale ricorrenza è possibile visitare il sito www.comune.oppeano.vr.it e la pagina Facebook Gruppo Giovani Oppeano.

Giro in bicicletta a Oppeano

Il punto di partenza del percorso in bicicletta consigliato è la Parrocchia di Santa Maria Addolorata e San Giovanni Battista in Via Roma, 21. Lasciate la facciata della chiesa alle vostre spalle e dirigetevi a ovest per 300 metri lungo Via Roma, dopodiché svoltate a sinistra. Percorrete Via XXV Aprile per 400 metri affiancando il municipio e un rigoglioso giardino costellato di maestosi cedri. Alla rotonda prendete la seconda uscita e continuate per 500 metri lungo Via Dossi fino alla rotatoria successiva.

Prendete la prima uscita e procedete a ovest per 2,6 km percorrendo la pista ciclabile in Via Napoleonica e Via Cadalora, dalla quale si gode di una veduta suggestiva del panorama rurale oppeanese punteggiato di graziose cascine e fabbricati rustici avvolti da sconfinate estensioni di frumento scandite da siepi di salici e pioppi cipressini. Alla rotonda prendete la terza uscita. Dopo 200 metri svoltate a sinistra in Via dei Bursi.

Alla rotonda prendete la prima uscita in Via Dante Bertini, alla rotatoria prendete la seconda uscita e continuate lungo Via Dante Bertini per 350 metri fino all’incrocio. Svoltate a destra e passate affianco alla chiesa di ca’ degli Oppi, dopodiché procedete in Via Croce per circa 600 metri. All’incrocio svoltate a sinistra.

Dopo 250 metri svoltate a destra e seguite la pista ciclabile in Via Ponte Asta. Alla rotatoria prendete la seconda uscita e imboccate la pista ciclabile sul cavalcavia fino a raggiungere l’incrocio tra Via Feniletto e Via Isolo. Svoltate a destra e percorrete Via Isolo per 4 km. Alla vostra destra, un suggestivo canale separa la strada da floridi campi di granturco, frutteti e campi arati che si estendono a perdita d’occhio, a sinistra da radiose siepi di pioppi, acacie e dense formazioni di canne palustri.

Alla rotonda prendete la seconda uscita e procedete per 850 metri lungo Via Roma fino a tonare al punto di partenza.

Villa la Montara

La splendida residenza signorile del XVII secolo situata in Via Isolo, 50.

La facciata meridionale dell’edificio si distingue per una maestosa facciata ingentilita al centro, al pian terreno, da una decorazione a bugnato. Il piano nobile è ritmato da sei lesene che incorniciano una finestra centrale centinata e quattro finestre laterali, rettangolari. A completare lo sviluppo verticale della struttura sono l’architrave, il fregio scandito da triglifi e metope, ed il frontone triangolare coronato da incantevoli statue.

Se vi chiedete cosa fare a Oppeano, Villa la Montara è uno dei più affascinanti punti di riferimento culturali del comune. Per informazioni in merito a questo incantevole gioiello di architettura è possibile visitare il sito lamontara.it.

- SPONSOR - Descrizione dell'immagine

Ad

Descrizione dell'immagine

Leggi anche

Ad

Descrizione dell'immagine